Attività in ambito forestale

Attività in ambito forestale

 

  1. L’Agenzia, nel rispetto del principio di sussidiarietà orizzontale e verticale, mira ad attuare:
    1. un sistema coordinato e integrato, nell’ambito della forestazione, per la difesa del suolo e la gestione del patrimonio forestale, appartenente al patrimonio indisponibile della Regione Puglia, già facente parte del patrimonio dello Stato;
    2. iniziative finalizzate alla valorizzazione e utilizzazione delle biomasse agro-forestali;
    3. l’ammodernamento delle strutture forestali;
    4. attività di supporto tecnico-amministrativo alla struttura regionale di protezione civile, ivi comprese le attività della Sala operativa unificata permanente (SOUP) di protezione civile, che espleta funzioni di coordinamento nella prevenzione e nella lotta contro gli incendi boschivi e le altre calamità che si verifichino nel territorio della Regione;
    5. attività di supporto e di consulenza sul patrimonio forestale di proprietà di enti pubblici che ne facciano richiesta.
  1. Rientrano nei compiti dell’Agenzia:
    1. gli interventi di forestazione e di difesa del suolo sul demanio regionale;
    2. la gestione dei complessi forestali del demanio regionale, compresi i rimboschimenti del demanio regionale, e dei boschi in occupazione regionale;
    3. la gestione vivaistica mirata alla conservazione e diffusione sul territorio regionale della biodiversità;
    4. l’introduzione di innovazioni tecnico-produttive tese alla salute degli operatori forestali, alla salvaguardia dell’ambiente naturale, al risparmio energetico e alla razionalizzazione dei mezzi di produzione;
    5. le attività di supporto e di consulenza tecnico-amministrativi, in relazione alle attività di cui al presente articolo, concernenti il patrimonio forestale degli enti pubblici che ne facciano richiesta;
    6. ogni e qualsiasi attività gestionale per l’ottimale esercizio degli ambiti forestali.